Il portale del multimedia digitale audio video.
Media Sharing
Home Hardware MP3 Software MP3 Download MP3 Recensioni MP3

Perché dei file così piccoli hanno causato discussioni così grandi?

Cerca
Non c’è dubbio sul fatto che l’MP3 è uno dei più importanti invenzioni della musica registrata. E quando abbinato al termine free, cioè gratis, hanno suscitato mille polemiche. Ecco perché:

  • Sono on-line. Sono dei file ideali per Internet perché sono facili da distribuire e hanno un ottimo suono.

  • Puoi creare I tuoi MP3 personali. Con dei programmi di facile utilizzo oggi chiunque è in grado di creare dei file MP3 partendo dalla sua collezione di CD. Per dettagli e istruzioni consulta la nostra area Software.

  • Puoi gestire la tua musica in modo innovativo. Ora che le tue canzoni sono memorizzati in questo nuovo formato sarai in grado di creare delle “play list”, e ascoltare il risultato sul tuo player portatile, sul PC e da qualche tempo anche sullo stereo di casa.

  • I lettori MP3 portatili sono veramente piccoli. Nella nostra area Hardware troverai le schede prodotto di molti lettori MP3 portatili, tre volte più piccoli rispetto al famoso Sony Discman. E questi difficilmente saltano. Sono talmente piccoli che sono stati integrati anche in dispositivi come l’orologio o il cellulare.

  • Gli MP3 ti consentono di avere tutta la musica che vuoi e quando la vuoi. Per tanti amatori della musica gli file MP3 sono diventati un simbolo della libertà totale, apprendo nuovi canali di distribuzione, svelando un nuovo mondo della distribuzione musicale, oltre la monotonia delle radio commerciali e di MTV.

  • Gli file MP3 hanno molti formati. Mentre altri formati di audio musicale come il Windows Media o Liquid Audio sono dei formati proprietari, il formato MP3 è uno standard aperto, non controllato da una particolare società. Grazie a questa apertura ci sono sempre più utilizzatori, quindi ascoltatori, e nello stesso tempo sempre più produttori di dispositivi hardware.
[ Home | SiteMap | Copyright © FreeMP3.it | Contatti | Privacy | F.A.Q. ]